P. Rumiz
“Maps aren't
necessary to orient yourself,
but to dream about the voyage
on the months before the departure”

Faggio di Camporosso - Tarvisio

Latifoglia, che può raggiungere i 40 metri di altezza, con fusto di colore grigio cenere, liscio, con chioma folta e globosa

Nome comune: Faggio comune

Nome scientifico: Fagus sylvatica

Località: Camporosso 

Come arrivarci:

Dalla S.S. 13 si raggiunge Camporosso, si percorre via Duomo fino al bivio di via Sorgenti: l’esemplare è situato in uno spazio aperto presso una abitazione privata.

Caratteri della pianta:

Altezza: 35 metri

Circonferenza: 5,30 metri a 1,30 metri di altezza

Diametro chioma: 25 metri

Età stimata: 200 anni

Latifoglia, che può raggiungere i 40 metri di altezza, con fusto di colore grigio cenere, liscio, con chioma folta e globosa; ha un lento accrescimento, ma è longevo: può raggiungere i 200 anni di età. Le foglie hanno lamina ellittica, lucida. Sulla stessa pianta sono presenti sia i fiori maschili, in amenti penduli e di colore giallastro, sia quelli femminili verdastri, eretti. Il frutto del faggio, faggiola, è una piccola noce triangolare di sapore gradevole. E' racchiusa in un involucro duro, che non punge, assomiglia un po' al riccio del castagno, è commestibile e ha un elevato contenuto in olio, utilizzato anche per scopi alimentari. 

 

Foto: Andrea Faleschini (Archivio Palazzo Veneziano)

Posizione46.5105185037, 13.5262503466