P. Rumiz
“Maps aren't
necessary to orient yourself,
but to dream about the voyage
on the months before the departure”

Fontanella di Pontebba

Sulla fontanella di Pontabba troneggia un maestoso tiglio secolare.  Un'antica leggenda narra  che Napoleone legò al fusto di questo albero il suo destriero mentre raggiungeva il battaglione impegnato nella conquista del Fort Hensel a Malborghetto.

Appena superato il ponte sul torrente Pontebbana, in direzione Tarvisio, in prossimità della “piazzetta del mercato”, si incontra un’antica fontanella ove l’acqua sgorga fresca e abbondante. Su di lei troneggia un maestoso tiglio secolare. Un'antica leggenda narra  che Napoleone legò al fusto di questo albero il suo destriero mentre raggiungeva il battaglione impegnato nella conquista del Fort Hensel a Malborghetto. Il possente tronco è attorniato da una panca di legno sulla quale accomodarsi per godere di un po’ d’ombra e riprender fiato prima di proseguire la pedalata. Il ciclista che volesse attraversare la via “storica” del paese, Via Roma, ne troverebbe altre due di fontanelle, l’una in corrispondenza del Bar Commercio (civico n. 69) e l’altra nella piazzetta vicina alla casa n. civico 104.

 

È Sulla Ciclabile ?
Posizione46.5065322745, 13.306363821